“Luca Claudio è ineleggibile: presentato un ricorso in tribunale”


Si riporta questo articolo del Mattino (a firma Cristina Genesin), dal quale si evince che l’attuale sindaco di Abano, Luca Claudio, potrebbe risultare ineleggibile ai sensi dell’articolo 51 del T.U. degli Enti Locali, che recita testualmente:”chi ha ricoperto per due mandati consecutivi la carica di sindaco e di presidente della Provincia non è, allo scadere del secondo mandato, immediatamente rieleggibile alle medesime cariche.  É consentito un terzo mandato consecutivo se uno dei due mandati precedenti ha avuto durata inferiore ai due anni“.
Leggi l’articolo del Mattino
Leggi l’articolo del Gazzettino
Leggi l’articolo 51 del T.U. degli Enti Locali
Dal nostro Forum

A tal proposito riportiamo la dichiarazione del nostro capogruppo Gian Pietro Bano:
La norma c’é e alla lettura è piuttosto precisa, indicando chiaramente il divieto di terzo mandato consecutivo.
Saranno i giudici a chiarire se il divieto è assoluto ovvero applicabile unicamente nello stesso comune, come abbiamo un poco tutti, probabilmente erroneamente, pensato fra “non addetti”. La limitazione dell’applicabilità allo stesso territorio, in effetti, è un elemento che la legge in questione non pone affatto.
E’ comunque evidente che la la materia del contendere non è di natura politica, ma esclusivamente giuridica e quindi non ci resta che attendere che i giudici si esprimano.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a “Luca Claudio è ineleggibile: presentato un ricorso in tribunale”

  1. Marina Lecis scrive:

    Concordo con Gianpietro Bano che la natura del contendere è assolutamente ed esclusivamente di natura giuridica…e dato il lavoro che faccio “Consulente presso uno Studio legale e CTU del Tribunale di Padova” …..Mi auguro vivamente che sia un Giudice “sensibile” a valutare questo caso ….sì molto sensibile perchè la materia non è proprio così chiara quindi mi rimetto alla “sensibilità” del Giudice incaricato…e sinceramente mi auguro di cuore che quel Giudice sia molto ma molto sensibile!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *